Contratto di lavoro dirigenti, c’è la firma

Il 24 luglio 2018 Federcasa e Federmanager hanno raggiunto l’intesa per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro dei dirigenti. L’accordo, che avrà durata quadriennale, in fase di prima applicazione avrà scadenza il 31 dicembre del 2020. Il contratto collettivo di riferimento è quello siglato da Confservizi e la Federazione nazionale dei manager delle aziende produttrici di beni e servizi, fatte salve le specifiche accezioni condivise dalle parti. A esprimere soddisfazione è il presidente di Federcasa, Luca Talluri: “Questo è un passaggio molto importante per Federcasa e i suoi enti associati, da oggi Federcasa potrà offrire una copertura totale ai suoi associati, essendo titolare al 100% dei contratti dipendenti e dirigenti. “Assumerà più forza contrattuale, continua il Presidente,  e sarà in prima linea al tavolo delle trattative per poter interpretare le esigenze delle proprie aziende e impegnarsi per realizzare nuove proposte”