Abitare nella terza età, a Bolzano l’evento per migliorare la qualità della vita

La cooperativa “Abitare nella terza età”, il Sindacato Pensionati Alto Adige e l’Istituto per l’edilizia sociale della Provincia Autonoma di Bolzano hanno organizzato la conferenza “Abitare nella terza età – Il quartiere ti sostiene” tenutasi il 15 novembre a palazzo Widmann. Tra i relatori è intervenuto anche il presidente di Federcasa, Luca Talluri che ha illustrato come funzionano i modelli di quartiere, nell’ambito dell’edilizia residenziale pubblica, e quale importante significato hanno nell’interazione con gli anziani. Quello che è emerso nel corso della giornata, è che il cambiamento demografico rende sempre più necessario trovare soluzioni adeguate per le persone più anziane e che le loro esigenze devono essere sempre al centro dell’attenzione. In particolare, dovrebbero essere implementati gli spazi per giovani e anziani in unità abitative multigenerazionali inclusive, perché l’aiuto reciproco e l’inclusione hanno un alto valore sociale. L’obiettivo è di far vivere le persone insieme e non solo l’una accanto all’altra. Il presidente Talluri ha poi evidenziato l’aspetto sociale, che prima era affidato alla buona volontà e che invece deve ora professionalizzarsi. I gestori di case popolari sono chiamati oggi e nel futuro ad essere per prima cosa e soprattutto gestori sociali, anziché come fino ad ora gestori immobiliari, secondo Talluri.